CENTRO DONNA L.I.S.A.

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

info@centrodonnalisa.it

 
                 donne in rete contro la violenza.

vuoi ricevere notizie dal centro donna?


 
iscriviti cancellati

 

 

libera associazione di donne

HOME

chi siamo

come raggiungerci

violenza contro le donne

LEGALE E PRIMA ACCOGLIENZA

appuntamenti

foto

corsi

AUTOPRODUZIONI

COMUNICATI

PROGETTI

FORMAZIONE

11.05.2015 - Assemblea pubblica cittadina: #IoDecido sul mio corpo! It’s time to react!

In tutta l'Europa dei PIGS, nei paesi che più visibilmente stanno subendo gli effetti delle politiche di austerity, i tagli alla sanità fanno il paio con il controllo sempre più feroce sui corpi delle donne. In alcuni casi (soprattutto Italia e Spagna) è evidente l'influenza della cultura cattolica sulle scelte politiche dei governi.

In Italia esiste una legge -frutto delle lotte- che garantisce la possibilità per le donne di abortire liberamente e gratuitamente: la legge 194, che viene però quotidianamente resa inefficace dalla presenza enorme di medici obiettori, il 90% solo nel Lazio, e con percentuali in drammatico aumento.

A Roma abbiamo creato una rete cittadina aperta, allargata, che negli ultimi due anni si è mobilitata nelle strade, nei territori, negli ospedali, e in molti altri luoghi simbolici e non, cercando di strappare piccole conquiste e spazi potenziali di lotta e rivendicazione comuni sul tema della salute, diritto universale per tutt*.

Un tema, questo, che abbiamo deciso di declinare in termini ampi ed estensivi: rifinanziamento di ospedali e consultori pubblici, possibilità di un aborto libero sicuro e garantito, lotta all'obiezione di coscienza, reale libertà di scelta tra aborto chirurgico e farmacologico (RU486), accessibilità alla pillola del giorno dopo h24, tutela della maternità consapevole, depatologizzazione della condizione transgender.

Ora non vogliamo fermarci qui! Pensiamo ci sia la necessità di continuare e ampliare questo percorso di lotta e rivendicazione.

Vogliamo ripartire dalla libertà di scelta, dalla capacità di decidere sui nostri corpi e sulla nostra sessualità!

Vogliamo essere libere di scegliere anche sulla maternità, attraverso un welfare che sostenga effettivamente studentesse, lavoratrici, precarie, disoccupate, migranti!

Vogliamo che la 194 sia una legge che ci tuteli realmente e vogliamo colpire tutti gli obiettori di coscienza.

Vogliamo che consultori e ospedali vengano rifinanziati e che sia garantito il supporto e l'assistenza a tutte le donne senza il vincolo della cittadinanza.

Vogliamo autodeterminarci, come donne, lesbiche, trans e queer!

Per questo invitiamo tutt* lunedì 11 maggio alle ore 17.30 nella facoltà di Igiene a La Sapienza (aula S1) per continuare questo percorso.

Vi aspettiamo!

Rete #Io Decido


materiali

legislazione

centri antiviolenza

 DONNE IN RETE CONTRO LA VIOLENZA

consultori a Roma

rassegna stampa

contraccezione e aborto

LINKS

 

site search by freefind advanced


 

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

Puoi sostenere le attività del Centro Donna L.I.S.A.  inviando un contributo a  Ass. Donne in Genere O.N.L.U.S. IBAN  IT97 H062 8003 2050 0000 3010 136 

Donne in Genere è una O.N.L.U.S.Ogni contributo in suo favore e' detraibile ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 4/12/97 n. 460 O.N.L.U.S.