CENTRO DONNA L.I.S.A.

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

info@centrodonnalisa.it

 
                 donne in rete contro la violenza.

vuoi ricevere notizie dal centro donna?


 
iscriviti cancellati

 

 

libera associazione di donne

HOME

chi siamo

come raggiungerci

violenza contro le donne

LEGALE E PRIMA ACCOGLIENZA

appuntamenti

foto

corsi

AUTOPRODUZIONI

COMUNICATI

PROGETTI

FORMAZIONE

Associazione “DONNE IN GENERE” onlus

Curriculum Generale

 

Donne in Genere, nata come gruppo informale nel IV Municipio il 4 marzo 1993, in difesa del diritto all’autodeterminazione delle donne e per una maternità libera e responsabile, si è costituita in associazione il 24 gennaio 1995 con le finalità di:

 Ø      Produrre e sviluppare il pensiero e l’azione sociale femminile attraverso politiche di empowerment e mainstreaming;

Ø      Favorire e promuovere la costruzione del sé e della identità sessuale a partire dalla differenza di genere nelle giovani generazioni;

Ø      Sviluppare una politica tesa alla difesa ed estensione dei diritti per una compiuta cittadinanza delle donne del Nord e del Sud del mondo;

Ø      Consolidare un punto di riferimento della comunicazione, della solidarietà, dell’iniziativa per prevenire e combattere la violenza fisica e psichica sulle donne;

Ø      Svolgere attività di ricerca, elaborazione, documentazione del pensiero femminile.

 Negli ultimi  anni ha svolto attività di formazione e sensibilizzazione sui temi riguardanti:

 

Ø      Differenza di genere, stereotipi maschili e femminili;

Ø      Nuove generazioni ed identità di genere;

Ø      Salute sessuale e riproduttiva;

Ø      Violenza, maltrattamenti e molestie sui luoghi di lavoro;

Ø      Prostituzione coatta;

Ø      Sessualità e identità femminile

Ø      Bioetica e tecniche di riproduzione assistita;

Ø      Cittadinanza incompiuta e diritti delle donne;

Ø      Cultura e condizione delle donne nel mondo;

Ø      Immigrazione ed interculturalità

Ø      Politiche di pace, guerra e processi di globalizzazione

 

Su queste tematiche sono stati realizzati nel IV Municipio e su tutto il territorio della Provincia di Roma, corsi, interventi e seminari rivolti agli/alle insegnanti e alle/agli studenti delle Scuole, incontri e dibattiti con le donne delle comunità straniere, iniziative rivolte agli/alle operatori/trici e alle utenti dei servizi socio-sanitari, incontri pubblici.

 

Dal 1997 l'associazione ha ampliato le sue attività aprendo a Roma il Centro Donna L.I.S.A., Via Rosina Anselmi, 41/42.

 

Il Centro offre i seguenti servizi ed attività:

 

Ø      Consultorio giuridico;

Ø      Consultorio adolescenti;

Ø      Consulenza e orientamento al lavoro;

Ø      Consulenza sui servizi sociosanitari;

Ø      Accoglienza per le donne che hanno subito violenza in collaborazione con i Centri antiviolenza del Comune e della Provincia di Roma;

Ø      Sportello salute, gruppi di autoaiuto e sostegno psicologico, consulenza sulle malattie a trasmissione sessuale in collaborazione con i Consultori dell'Azienda Sanitaria Locale RM A - IV distretto;

Ø      Accoglienza per le cittadine straniere (informazione su servizi, diritti e associazioni);

Ø      Attività di ricerca, documentazione ed informazione sulle tematiche femminili;

Ø      Centro di documentazione e biblioteca;

Ø      Organizzazione di dibattiti, conferenze e seminari su diritti e storia delle donne;

Ø    Gruppi di cura del corpo, ginnastica posturale,

Ø      Corsi di cucina multietnica.

 

Donne in Genere opera in rete con:

 

Ø      Casa Internazionale delle donne;

Ø      FARMACAP (Servizi sociali)

Ø      No.Di. (Centro di consulenza sui diritti delle donne immigrate) per l’accoglienza donne straniere;

Ø      Senza Confine (Associazione in difesa dei diritti delle persone immigrate) per i diritti di cittadinanza delle/degli straniere/i;

Ø      Sportello donna CGIL-F.P.;

Ø      Associazione Pandora;

Ø      Coordinamento Nazionale Donne per i consultori;

Ø      Donne in Nero;

Ø      Coordinamento Nazionale "Marcia Mondiale delle donne contro la guerra e povertà";

Ø      Associazione Differenza Donna;

Ø      Associazione “Artestudio”

Ø      Progetto Laboratorio Onlus;

Ø      Comitato di Quartiere Vigne Nuove;

Ø      Centro Sociale Brancaleone;

Ø      Sportello Donna - Comune di Bracciano;

Ø      Radio comunitarie locali, per la realizzazione di inchieste e programmi;

Ø      Co.di.;

 

Collabora con:

 

Ø      Commissione delle Elette del Comune di Roma, dal 1997;

Ø      Commissione delle Elette della Provincia di Roma;

Ø      Associazione “Solidea”

Ø      F.I.M.M.G. (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale);

Ø      La responsabile consultori RM/A IV distretto, Dott.ssa Rosselli Del Turco, dal 1998;

Ø      "Il Paese delle donne" (rivista settimanale, di carattere nazionale);

Ø      "Marea" (trimestrale nazionale femminile di attualità e riflessione);

Ø      Cooperativa Osala – Huesera;

Ø      "Arcilesbica" di Roma;

 

Fa parte:

 

Ø      Tavolo Nazionale delle Donne di Bioetica;

Ø      Consulta Regionale Femminile (Organo consultivo del Consiglio Regionale del Lazio);

Ø      Consulta dei Consultori del Comune di Roma;

Ø      Rete dei Centri Antiviolenza.

Ø      Gruppi di lavoro integrati ASL RMA IV Distretto – Municipio Roma IV;

 

 

Interventi ed attività svolte dall'Associazione

1993 -  2006

 

1993 Convegno "Legge 194 e autodeterminazione femminile" Sala Agnini

Realizzazione mostra storica sulla legge 194 "La storia infinita".

La mostra, composta da 24 cartelloni, è stata utilizzata come strumento itinerante nel IV Municipio e su tutto il territorio della città, non solo dall' associazione, ma anche da altre strutture e collettivi di donne di Roma, quale strumento informativo e di consapevolezza di genere, in particolare per le giovani generazioni  (1993-1998).

 

1994    Incontri e dibattiti sulle tematiche di genere (Sessualità, Violenza contro le donne, legge 194 e autodeterminazione femminile) presso il Centro di Cultura popolare di Via Capraia, l'Istituto Superiore Matteucci, il Liceo Scientifico Nomentano, il Liceo classico Orazio invitate dalle/gli studentesse/i in autogestione.

 

1995    Costituzione del Collettivo "Donne in difesa della 194" in associazione "Donne in Genere"

1996    Partecipazione di tutte le socie al corso per "Volontarie dei Centri antiviolenza" promosso dal Comune di Roma, della durata di sei mesi.

1997    Apertura del Centro Donna L.I.S.A con tutte le attività menzionate.

Convegno "Soggetti di fronte alla sfida della modernità, le Biotecnologie: Riproduzione assistita, pretesa capacità giuridica dell'embrione, nuovi modelli genitoriali", svoltosi per il IV Municipio c/o il Centro Donna.

Partecipazione con il Parsec alle unità di strada per la "Campagna di prevenzione del virus HIV", rivolta alle/agli adolescenti, nel IV Municipio.

1998 Incontro al Centro Donna con la Dott.ssa Rosselli del Turco, responsabile dei Consultori della ASL RM/A IV° distretto, inizio dell'attività di collaborazione, in particolare con i servizi socio-sanitari di zona e la rete dei consultori di Roma

Iscrizione ed accettazione della domanda di partecipazione alla Consulta dei Consultori del Comune di Roma.

Iscrizione ed accettazione della domanda di partecipazione alla Consulta Regionale Femminile.

Collaborazione con l'ASL RM/A IV° distretto, per la promozione del convegno "Menopausa: prevenzione dei disturbi e delle malattie dipendenti" - Sala Agnini.

Campagna di prevenzione del virus HIV, in collaborazione con Arcilesbica, realizzata nel IV Municipio ed su tutto il territorio cittadino.

Seminari sulle mutilazioni genitali femminili, condotti dalla Dott.ssa Giovanna Scassellati, (responsabile del servizio 194, c/o l'ospedale San Camillo) svolti presso il Centro Donna.

1999 Inizio della campagna cittadina di informazione e prevenzione della violenza contro le donne "Così Lontana, Così Vicina" promossa dalla Commissione delle Elette del Comune di Roma e realizzata dall'associazione. Intervento cittadino e nel IV Municipio su tutti i supermercati delle catene Coop, Pam, SMA. Intervento nelle scuole superiori di Roma, in particolare anche del IV Municipio, con la partecipazione delle Elette del Comune, sul tema della violenza contro le donne (Proiezione del video "Così lontana, Così Vicina").

Incontro al Centro Donna con "Le madri de Plaza de Mayo" assemblea pubblica.

Collaborazione con l’Assessorato alla Qualità della sui temi della Prostituzione coatta

Inizio dei seminari di formazione per volontarie al Centro Donna su differenza di genere, sessualità femminile, violenza contro le donne

 

2000 Termine della campagna "Così lontana, Così Vicina".

Seminario sulla "Tratta" (prostituzione coatta) al Centro Donna con la partecipazione di Leila Deianis.

 

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

Consultorio adolescenziale.

Consultorio legale.

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza.

            Corso di autodifesa (Wendo).

            Corsi di fotografia e video-amatoriali.

Corso di cucina multietnica.

Corso Joga.

Corso di Tai-ci-chuan.

Corso di inglese.

Corso di spagnolo.

 

 

2001  Corso di Italiano per donne straniere "Insieme per dire" promosso dal IV Municipio, in riferimento a “Progetto territorio” e realizzato dall'associazione.

Partecipazione al progetto "Io donna, vado in Palestina" delle "Donne in Nero e non solo" (Staffette di donne italiane ed europee si alternano, visitando luoghi ed incontrando donne, famiglie, ONG palestinesi ed israeliane che lavorano per il riconoscimento dei diritti del popolo palestinese e la realizzazione di due popoli, due stati). Alcune socie di Donne in Genere, hanno partecipato e partecipano alle staffette;  sono stati organizzati dibattiti ed incontri al Centro Donna.

Partecipazione al progetto "Gazzella" di adozione a distanza di bambine/i feriti palestinesi; l'associazione, in particolare, ha adottato Ahmed Ibrahim H. Zanon di Rafah,  e ha promosso il Progetto nel IV Municipio.

Interventi nelle scuole, elementari, medie e superiori a Roma ed in Provincia per la diffusione della campagna e la promozione di una cultura di pace.

Partecipazione e beneficiarie della donazione di parte dell’incasso dello spettacolo “I monologhi della vagina” iniziativa promossa dal Ministero delle Pari Opportunità al teatro Argentina. L’autrice dello spettacolo, infatti, devolve l’incasso di tutte le prime nazionali nel mondo, alle associazioni che si sono distinte nell’intervento di prevenzione della violenza contro le donne.

Realizzazione del sito www.centrodonnalisa.it

 

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

Consultorio adolescenziale.

Consultorio legale.

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza.

            Corso di autodifesa (Wendo).

            Corsi di fotografia e video-amatoriali.

Corso di cucina multietnica.

Corso Joga.

Corso di inglese.

Corso di spagnolo.

 

 

2002 Progettazione ed inizio realizzazione Progetto “DETECTOR”, campagna di prevenzione della violenza contro le donne, a partire da un intervento campione su 200 medici di famiglia della ASL RMA A, promosso e finanziato dalla Commissione delle Elette del Comune di Roma, in collaborazione con F.I.M.M.G. Federazione Italiana Medici di Medicina Generale. Stesura questionario, realizzazione campione e materiale informativo sulla violenza contro le donne.

Progetto “Sabra”, intervento di empowerment e formazione per donne e adolescenti palestinesi dei Campi profughi di Sabra e Chatila a Beirut (Libano), promosso e finanziato  dall’Assessorato alle Politiche per le Periferie, per lo Sviluppo Locale, per il Lavoro.

              Incontri, seminari ed iniziative sul tema “Fermiamo la guerra, per una cultura di pace” al Centro donna, nel territorio del IV Municipio ed in altri quartieri della città di Roma, in collaborazione con altre reti di donne.

            Partecipazione ai Gruppi di lavoro integrati ASL RMA IV Distretto – IV Municipio Roma

            Corso di Italiano per immigrate, adolescenti ed adulte, "Insieme per dire" .

Corsi della durata di 20 h rivolti a docenti delle scuole elementari, medie e superiori sul tema “Educare nella Differenza” svolto presso il Centro Donna.

Seminari della durata complessiva di 20 h rivolti alle adolescenti, sui temi della differenza di genere, salute sessuale e cultura e genesi della violenza contro le donne.

 

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

Consultorio adolescenziale;

Consultorio legale;

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza;

            Corsi di fotografia e video-amatoriali;

Corso di autodifesa (Wendo);

Corso di cucina multietnica;

Corso Joga;

Work- shop  di danze rituali femminili del Sud Italia  e percussioni (tamburi e tamburelli);

Corso di Tai-ci-chuan;

 

2003 Assemblee ed incontri al Centro Donna sul nuovo PRG (Piano regolatore Generale) del Comune di Roma. Realizzazione del Manifesto sul nuovo PRG “Per una città in Genere” assunto dalla        Commissione delle Elette del Comune di Roma (a cura di Rita Corneli e Silvia Macchi).

Incontri, seminari ed iniziative sul tema “Fermiamo la guerra, per una          cultura di pace” al Centro donna, nel territorio del IV Municipio ed in altri quartieri della città di Roma, in collaborazione con altre reti di donne.

Partecipazione agli incontri per la costituzione del Comitato Socio Sanitario del Municipio. Prosecuzione Progetto “DETECTOR”, somministrazione del questionario ai medici di famiglia.

           

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

            Corso di Italiano per immigrate, adolescenti ed adulte,"Insieme per dire" .

Corsi della durata di 20 h rivolti a docenti delle scuole elementari, medie e superiori sul tema “Educare nella Differenza” svolti presso il Centro Donna.

Seminari della durata complessiva di 20 h rivolti alle adolescenti, sui temi della differenza di genere, salute sessuale e cultura e genesi della violenza contro le donne.

Consultorio adolescenziale;

Consultorio legale;

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza;

Corso di autodifesa (Wendo);

            Corso di cucina multietnica;

Corso Joga;

Work- shop  di danze rituali femminili del Sud Italia  e percussioni (tamburi e tamburelli);

            Corso di inglese;

 

 

2004/05 - Conclusione e presentazione pubblica in Campidoglio dei risultati del progetto “Detector”, indagine/informazione sulla violenza domestica ed il ruolo dei medici di base.

              - Diffusione di Detector tra i medici di base.

- Progettazione e realizzazione del Laboratorio di In/formazione “Io che C’entro” sulle Politiche di genere, rivolto a donne interessate ad impegnarsi come volontarie in Centri Donna. Durata del Laboratorio h 60,  per 25 donne. Corso autofinanziato dall’Associazione.

- Progettazione e realizzazione del Manifesto murale sulla violenza contro le donne “Chi ha Paura dell’UOMO NERO” relativo al fenomeno della violenza domestica.

- Presentazione al Centro Donna dello Spettacolo Teatrale “I monologhi della Vagina” e dello Spettacolo “Il Senor Monserrat e i Coniugi Coca Cola”.

- Incontro con Mathilde Kayitesi, ex presidente di Pro Femmes del Ruanda, rete di 40 associazioni di donne e protagonista nella Marcia Mondiale, su “l'esperienza politica delle donne in Ruanda

- Incontro-dibattito su  “Procreazione assistita, norme, soggetti, poste in gioco” con I. Dominijanni

- Incontro con  Maria De Fatima Ribeiro, dirigente del Movimento Sem Terra del brasile

 

 

 

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

Consultorio legale;

Consultorio adolescenziale;

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza;

Corso di autodifesa (Wendo);

Corso di Ginnastica Posturale

            Corso di cucina multietnica;

Corso Joga;

Corso di inglese;

 

 

 

2006 - Affidamento da parte di SOLIDEA, Istituzione di Genere della Provincia di Roma , del corso di educazione rivolto alle/agli adolescenti delle scuole superiori “la prevenzione delle condotte aggressive” percorsi di lotta alla violenza e di promozione della capacita’ di costruire relazioni positive.

- Presentazione al Centro Donna dello spettacolo “LAZZARO ESISTE e per la procreazione assistita avrebbe votato si...”

- Incontro pubblico al Centro culturale “La Maggiolina” dal titolo “USCIAMO DAL SILENZIO”

- incontro con una donna palestinese e operatrici CRIC di Gaza, in vista di una consulenza su un corso di formazione per donne palestinesi sull’empowerment e resilienza in situazione di conflitto.

            - impostazione ed inizio corso per formatrici di operatrici per centri antiviolenza

 

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

Consulenza legale;

Consultorio adolescenziale;

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza;

Corso di Ginnastica Posturale

            Corso di cucina multietnica;

Corso Joga;

            Corso di Tai-ci-chuan;

Corso di inglese;

Corso di base e superiore di informatica per immigrate

 

2007 – conclusione corso di Formatrici per operatrici di centri anti-violenza

- consulenza per progetto condotto in sinergia con il CRIC ong a Gaza.  Una esperta del centro ha lavorato con formatrici palestinesi per preparare un  corso di base ed uno per formatrici sui temi empowerment di genere, per madri e insegnanti di 87 scuole per l’infanzia a Gaza.

- collaborazione con l’Istituzione di genere della Provincia di Roma, Solidea, per la messa a punto di depliant informativo sulla violenza sulle donne per il XIX Municipio di Roma

- Ospitalità ed iniziative comuni con il gruppo romano “Genitori misti” di incontro per genitori e bambini adottati e figli di genitori misti

 

 

ATTIVITA’ RICORRENTI

 

Sportello di primo ascolto per donne (italiane e non)

Consulenza legale;

Consultorio adolescenziale;

Gruppi di autoaiuto per sostenere le donne vittime di violenza;

Corso di Ginnastica Posturale

            Corso di cucina multietnica;

Corso di base e superiore di informatica

Ciclo cineforum dal titolo “Straniere”

materiali

legislazione

centri antiviolenza

 DONNE IN RETE CONTRO LA VIOLENZA

consultori a Roma

rassegna stampa

contraccezione e aborto

LINKS

 

site search by freefind advanced


 

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

Puoi sostenere le attività del Centro Donna L.I.S.A.  inviando un contributo a  Ass. Donne in Genere O.N.L.U.S. IBAN  IT97 H062 8003 2050 0000 3010 136 

Donne in Genere è una O.N.L.U.S.Ogni contributo in suo favore e' detraibile ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 4/12/97 n. 460 O.N.L.U.S.