CENTRO DONNA L.I.S.A.

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

info@centrodonnalisa.it

 
                 donne in rete contro la violenza.

vuoi ricevere notizie dal centro donna?


 
iscriviti cancellati

 

 

libera associazione di donne

HOME

chi siamo

come raggiungerci

violenza contro le donne

LEGALE E PRIMA ACCOGLIENZA

appuntamenti

foto

corsi

AUTOPRODUZIONI

COMUNICATI

PROGETTI

FORMAZIONE

 

COSI' LONTANA COSI' VICINA

 

Campagna di informazione e prevenzione della violenza contro le donne

Una donna su due  nel nostro Paese ha subito nel corso della vita una molestia fisica o una telefonata oscena o esibizionismo. Più di mezzo milione di donne hanno subito ricatti sessuali sul lavoro. Emerge un panorama inquietante di un fenomeno in gran parte ancora sommerso, che per la sua rilevanza troppo poco emerge nelle statistiche giudiziarie.  

L'INTERVENTO

 

Se sono 9.420.000 le donne che nella loro vita hanno subito molestie sessuali, se sono 714.000 le donne che hanno subito uno stupro o un tentato stupro nel corso della vita, indipendentemente dai "cicli di attenzione" strumentalmente costruiti dai mass-media:

§         quanto questo fenomeno, così rilevante e dirompente, è presente nella coscienza e consapevolezza di donne e uomini?

§         quanto la violenza in tutte le sue espressioni è sentita come una realtà vicina alla nostra quotidianità?

§         quanto lontana a livello della percezione e del vissuto?

E' allo scopo di suscitare nelle coscienze di donne e uomini questi interrogativi che proponiamo un intervento di informazione e prevenzione della violenza a partire da una azione da svolgersi nei luoghi della quotidianità.

 

DESTINATARI

Destinatari dell'intervento saranno 50.000 clienti di 30 supermercati  appartenenti alle catene GS, PAM, PANORAMA, COOP.

 

OBIETTIVI SPECIFICI

1)      informare sulla consistenza e rilevanza del "fenomeno"

2)      dare un in-put alla riflessione sul proprio vissuto e relazioni di genere

3)      fornire informazioni sui luoghi a cui rivolgersi per ottenere sostegno, assistenza e aiuto

4)      sperimentare l'apertura di un nuovo spazio di comunicazione sociale utilizzando un luogo tradizionalmente frequentato da donne  (supermercati)

5)      valorizzare le donne, il loro impegno e gli spazi da loro conquistati nei luoghi istituzionali della rappresentanza 

6)      rilevare -seppure  in maniera non statisticamente rappresentativa- la conoscenza e la fiducia delle donne nei confronti dei luoghi che si occupano della violenza in tutti i suoi aspetti.

 

STRUMENTI

 

Depliant

Realizzazione di un depliant  

Adesivo

Adesivo con il logo della campagna.

 Scheda di rilevazione

Formulazione di due semplici domande specifiche per rilevare la conoscenza e la fiducia delle donne rispetto ai luoghi che si occupano di violenza.

Somministrazione e elaborazione dei questionari

Somministrazione da parte di operatrici opportunamente formate di questionari, successivamente elaborati

Manifesto

Da affiggere nei supermercati che riporta la prima pagina della copertina del depliant.

Espositore

L'espositore consentirà una maggiore visibilità dell'azione; in esso verranno collocati  depliant e i manifesti. 

Data inizio progetto:   

8.12.1998

Termine del progetto:

31.12.1998

 

 

materiali

legislazione

centri antiviolenza

 DONNE IN RETE CONTRO LA VIOLENZA

consultori a Roma

rassegna stampa

contraccezione e aborto

LINKS

 

site search by freefind advanced


 

Via Rosina Anselmi 41 00139 Roma 0687141661

Puoi sostenere le attività del Centro Donna L.I.S.A.  inviando un contributo a  Ass. Donne in Genere O.N.L.U.S. IBAN  IT97 H062 8003 2050 0000 3010 136 

Donne in Genere è una O.N.L.U.S.Ogni contributo in suo favore e' detraibile ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 4/12/97 n. 460 O.N.L.U.S.